Anticipazioni. Ecco le prossime uscite delle Edizioni dello Straniero


 

Cari Lettori e Lettrici,

queste che seguono sono le prossime uscite delle Edizioni dello Straniero:

Collana Controfiato. Quaderni di Poesia diretta da Antonio Bux e Carlo di Francescantonio:

  • L’Acqua al cervello è una foglia, di Alfonso Guida. Primo volume della nuova collana, in uscita in occasione dell’equinozio d’autunno.

Collana Laborintus. Quaderni di simbologia:

  • Manuale interpretativo del Primo Grado simbolico, di A. Gedalge. Trattasi del primo volume di simbolismo massonico scritto da A. Gedalge, un manuale trai più densi che siano mai stati scritti sul Cammino dell’Apprendista Libero Muratore. In un piccolo volume, tanti riferimenti e spunti di studio che affondano nella Tradizione simbolica di ogni tempo e luogo.
  • L’Eggregore. Influenza delle forme psichiche. A cura di Franco Garofalo e del Centro di Fuoco. Sintesi di una ricerca portata avanti da uno dei più attivi gruppi di studio in campo esoterico in Italia, il libro consegna una visione sia storica, sia filosofica sia pratica della scoperta delle forme psichiche in quanto entità viventi a cui si può dare vita e con le quali possiamo rimodellare la realtà.
  • Il Rito di passaggio nel purgatorio dantesco, di Leonardo Randellini. Studio specialistico che nasce come tesi di laurea di italianistica, giungendo, grazie a uno sviluppo ulteriore, a una forma ferma e alta del tema trattato, tanto da proporla ai nostri lettori come definitiva.
  • Il lavoro sulla Pietra grezza, di Armand Bédarride, introduzione di Oswald Wirth. Un classico indiscusso del lavoro massonico. L’esattezza argomentativa e la densità di conoscenze in esso contenute ne fanno un’opera perfetta: propedeutica per l’Apprendista Libero Muratore e di approfondimento del Massone navigato. Un libro che non può mancare nella biblioteca personale di ogni Libero Muratore.

In linea con quanto annunciato, le prossime uscite delle Edizioni dello Straniero  propongono una saggistica di qualità, dai diritti delle donne alla simbologia universale.